Una Famiglia per una Famiglia


Una Famiglia per una Famiglia nell'Unione Terra di Mezzo

Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 18.00, presso la sala del Consiglio comunale di Castelnovo di Sotto, è stato presentato un nuovo progetto di sostegno tra famiglie, realizzato dalle cooperative sociali Madre Teresa e L'Arcobaleno servizi (ora facente parte di Progetto Crescere), con il sostegno dell'Unione Terra di Mezzo.

"Una famiglia per una famiglia" è un progetto ideato e sviluppato dalla Fondazione Paideia a partire dal 2003 nella città di Torino, poi promosso in altre città e province italiane.

L'Area sociale dell'Unione Terra di Mezzo, costituita dai Comuni di Castelnovo di Sotto, Cadelbosco Sopra e Bagnolo in Piano, insieme alla Coop. Soc. "Madre Teresa" e a "L'Arcobaleno Servizi" della Coop. Soc. "Progetto Crescere" danno il via alla sperimentazione di questa nuova forma di sostegno familiare, grazie al supporto metodologico della Fondazione Paideia e all'impegno di tanti operatori e famiglie del territorio.

"Una famiglia per una famiglia" prevede il coinvolgimento di un'ampia e articolata rete di realtà locali, attraverso un lavoro integrato tra servizi sociali, associazioni, famiglie e gruppi in formali. Tutti i partner vengono coinvolti in modo partecipativo nella definizione delle linee operative e degli affiancamenti da avviare, con l'obiettivo di consolidare una sempre più efficace collaborazione tra servizi pubblici e privato sociale.

Di cosa si tratta
"Una famiglia per una famiglia" è una forma di prossimità familiare pensata per rafforzare competenze e relazioni tra famiglie, e per sostenere famiglie che vivono un periodo di difficoltà nella gestione della propria vita quotidiana e nelle relazioni educative con i figli.

L'idea alla base è molto semplice e valorizza le esperienze di sostegno e aiuto informale che, storicamente, sono sempre esistite: una famiglia che vive un periodo critico è affiancata da un'altra ed entrambe si impegnano reciprocamente con la definizione di un patto di solidarietà, per un periodo di tempo definito.

Si tratta di una forma di prossimità basata sullo scambio, la relazione e la reciprocità tra famiglie. Tutti i componenti si relazionano tra loro apportando un contributo diverso al progetto, in relazione al ruolo ricoperto in famiglia, al genere e all'età.

Per facilitare la relazione tra le famiglie ogni progetto è seguito da un tutor sempre presente e disponibile al confronto per tutta la durata del progetto.

Contattateci per avere maggiori informazioni

Scriveteci una mail: unafamigliaperunafamiglia@gmail.com
 
Telefonate: 334 3941888
tutte le mattine dalle 9.00 alle 13.00; martedì e giovedì dalle 9.00 alle 18.00
 
Oppure contattateci:
Unione Terra di Mezzo: Matteo Casali - 0522 485742
Coop. Madre Teresa: Lisa Vezzani, Valeria Alessandrini - 0522 272108
Coop. L'Arcobaleno Servizi di Progetto Crescere: Maria Teresa Faccin - 0522 934524
 
 

DOCUMENTI ALLEGATI
Volantino  Volantino  (1357 Kb)


Ultimo aggiornamento: 21/03/2014