IMU


Imposta Municipale Propria

IINFORMATIVA IMU – GUIDA ALLE PRINCIPALI NOVITA' 2016


La Legge di Stabilità per l'anno 2016 ha introdotto novità in materia di IMU, che di seguito si riassumono:

Comodato gratuito a parenti entro il primo grado: E' prevista la riduzione del 50% della base imponibile per le unità immobiliari, ad eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato gratuito a parenti entro il primo grado (genitori/figli) che le utilizzano come abitazioni di residenza, al verificarsi delle seguenti condizioni:

- il comodante deve risiedere ed avere la dimora abituale nello stesso Comune
- il comodante non deve possedere, oltre a quello concesso in comodato, altri immobili (intesi come alloggi) in Italia ad eccezione della propria abitazione di residenza (nello stesso Comune), non classificata in A/1, A/8 e A/9;
- il comodato deve essere registrato.

Terreni agricoli: Sono esenti da IMU i terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali di cui all'art. 1 D.Lgs n. 99/2004, iscritti nella previdenza agricola.


Immobili di cooperative edilizie a proprietà indivisa destinati a studenti universitari soci assegnatari, anche in deroga al requisito richiesto della residenza anagrafica.
 

Immobili locati ai sensi della Legge n. 431/1998 (canone concordato): Per questa tipologia di immobili è prevista la riduzione dell'imposta, ottenuta applicando l'aliquota deliberata dal Comune, al 75%


Si riporta il seguente link ai fini di facilitare il calcolo del tributo

Link visure catastali accessibili a tutti

Si invita comunque alla verifica dei calcoli con l'ausilio di un professionista





Ultimo aggiornamento: 08/06/2018